Campi di Attività dell'Associazione

Il centro di ricerca "Uomoterra"  ha per missione  quella di promuovere nel senso più ampio ogni ricerca volta a ricostruire un armonico rapporto tra l'uomo, l'ambiente che lo ha generato e le energie da esso irradiate indispensabili supporti al proprio equilibrio bio-fisico.

Il rapidissimo sovrastare delle energie elettromagnetiche di origine tecnologica in uno spettro di frequenze sconosciuto ai programmi depositati dalla natura nel DNA umano ne mette sempre più in crisi la stabilità dei processi bio-molecolari.

Questo invisibile e recondito inquinamento fornisce un contributo significativo alle devianze dalla normale attività cellulare, che la scienza medica deve registrare ormai in crescita quadratica nel mondo occidentale a partire dal II dopoguerra.

(Gli effetti di tali energie emesse da residui dei processi tecnologici ad alta intensità di campi elettromagnetici non sono stati neppure indagati).

Si tratta ovviamente di ricerche interdisciplinari che abbracciano i seguenti campi:

  • Fisica delle energie sottili, delle radiazioni umane e del LASER.
  • Bioenergia dei processi cognitivi di livello psichico: Neutrini –Fotoni, neuroni e Reti.
  • Frequenza dei campi elettromagnetici nella biochimica cellulare
  • Geobiologia;
  • Bio-Architettura;
  • Reti Hartmann e altre e loro implicazioni sull'equilibrio psico-fisico;
  • Radiestesia pratica;
  • Agopuntura della terra;
  • Luoghi di alta energia;
  • Geologia;
  • Mineralogia;
  • Archeoastronomia;
  • Archeologia Sarda (con particolare riferimento alla Storia della Civiltà Nuragica);
  • Etnografia della Civiltà Sarda;
  • Organizzazione di visite  nei luoghi di grande interesse energetico;
  • Musica introspettiva (teoria e strumenti);
  • Meditazione guidata.


Le attività che l'associazione promuove sono le seguenti:

  • Ricerca e sperimentazione sulle energie magnetiche di natura tellurica (reti di Hartmann, Curry e altre). Le principali ricadute si hanno sulla bio-architettura e nella bonifica delle residenzialità commerciali e abitative (svariate migliaia di ambienti risanati in tutta Europa).
  • Studio del corpo umano per identificarne carenze energetiche, suscettibili di provocare instabilità o disturbi nella sua normale attività biologica.
  • Sperimentazione di prodotti innovativi e protettivi sia degli ambienti sia delle persone.
  • Convegni, seminari, programmi di formazione, visite sperimentali guidate sui siti energetici. Nel suo insieme questa attività si propone di dischiudere a gruppi di persone interessate le diverse tecniche di ricostruzione di un completo rapporto tra l’uomo, la natura che lo circonda e l’energia di cui ha bisogno per ritrovare la propria più profonda armonia.
  • Tecniche strumentali di misura dell’energie sottili (bacchetta, pendolo, bioantenne, biotensor ecc...) attraverso seminari di radiestesia che insegnano a captare l'energia che ci avvolge.
  • Pubblicazioni monografiche, riviste, edizioni multimediali, informazioni on-line e quant’altro utile alla diffusione e scambio delle informazioni nei settori di attività dell’Associazione.


In definitiva il Centro di Ricerche "Uomoterra", "Uomo Natura Energia" ha come compito quello di promuovere nel senso più ampio ogni ricerca volta a ricostruire un armonico rapporto tra l'uomo, l'ambiente che lo ha generato e le energie da esso irradiate, indispensabili supporti all'equilibrio psico-fisico.


Pozzo sacro con bacino cerimoniale a Su Romanzesu
Pozzo sacro con bacino cerimoniale a Su Romanzesu
tomba li mizzani con neve
tomba li mizzani con neve
Monte Canu 1
Monte Canu 1
Monte Canu 2
Monte Canu 2
Sos Nurattolos 2
Sos Nurattolos 2
testando le risonanze acustiche del dolmen Ladas con il musicoterapeuta prof. G. Valsania
testando le risonanze acustiche del dolmen Ladas con il musicoterapeuta prof. G. Valsania
tomba di giganti di coddu vecchiu arzachena
tomba di giganti di coddu vecchiu arzachena
In condivisione a Santa Cristina
In condivisione a Santa Cristina